L’ex Deputato USA Lou Barletta (Partito Repubblicano – Pennsylvania) è stato promotore ed è attualmente a capo di una coalizione denominata AIFC – American Italian Food Coalition (Coalizione Alimenti Italo Americani) che raggruppa un consorzio di società con lo scopo di contrastare l’applicazione dei dazi USA sui prodotti agroalimentari giudicati non applicabili ai prodotti Italiani.

I dazi sono una misura di rappresaglia nei confronti di quei Paesi Europei che hanno ricevuto finanziamenti e contributi Europei per la costruzione degli aeromobili Airbus danneggiando, di fatto, l’industria aeronautica USA. L’Italia non è uno di questi Paesi!!!

Il Molisano On. Amato Berardi, che da sempre si è battuto per le eccellenze agroalimentari Italiane, ha immediatamente aderito a questa importante iniziativa che, è stato calcolato, costerebbe al nostro Paese un miliardo di Euro in mancate esportazioni incidendo su prodotti di largo consumo quali grana padano, parmigiano reggiano, pasta, latticini, olio d’oliva, agrumi e vini. L’On. Berardi teme anche che queste misure diano un impulso maggiore alla diffusione di prodotti agroalimentari contraffatti negli USA. Cibi e alimenti spacciati per Italiani ma che poco hanno a che fare con il nostro Paese.

Oltre ad essere promotore di innumerevoli iniziative commerciali e culturali, fra le tante è fondatore e Presidente della NIA-PAC, la sua prerogativa è stata sempre quella di “costruire un ponte ideale fra l’Italia e gli USA”.

A riconoscimento del suo costante impegno, il 6 dicembre, 2019, gli è stato conferito il titolo di “Ambasciatore del Molise nel Mondo” dalla Regione Molise, sua Regione di nascita.

Un ulteriore impulso, ove ce ne fosse bisogno, per continuare la sua instancabile battaglia per la diffusione dei prodotti Italiani!!!