Lutto per la famiglia Toma, non è più la Signora Clotilde...

Si è spenta all'età di 78 anni la madre del governatore della Regione Molise Donato Toma. La Signora Clotilde Poliseno era ricoverata all’istituto Neuromed...

Sport

MAGNOLIA, UNA PROSPETTIVA GRECA NEL ROSTER: ARRIVA CHRYSANTHIDOU

    MAGNOLIA, UNA PROSPETTIVA GRECA NEL ROSTER: ARRIVA CHRYSANTHIDOU La lunga ellenica va...

Basket-Magnolia, innesto Gaucho: Carolina Sanchez rinforza il reparto delle lunghe

La giocatrice argentina sarà ambasciatrice del club rossoblù nella nazione sudamericana La...

Calcio Venafro, Nicandro Patriciello : “Il prossimo sarà un Venafro d’avanguardia...

  Questa volta sembra proprio deciso a fare le cose per bene,...

Prende il via la Gara Regionale di Primo Soccorso CRI Molise

Tutto pronto per la quinta edizione della Gara Regionale di Primo Soccorso CRI Molise. Appuntamento, domani, domenica 25 agosto a Castel San Vincenzo, dove sei squadre, cinque molisane e una proveniente dal Comitato CRI di Casal di Principe (provincia di Caserta), si cimenteranno in una competizione che mira a formare i Volontari CRI nell’ambito dell’emergenza sanitaria e, al contempo, a diffondere i concetti fondamentali di primo soccorso tra la popolazione che interverrà alla manifestazione. Per le strade della cittadina saranno simulate scenari di emergenza come incidenti stradali, domestici o sul lavoro, attacchi terroristici, catastrofi naturali e altre emergenze. Un evento possibile grazie all’intenso lavoro del Comitato Regionale del Molise e dal Comitato di Isernia della Croce Rossa Italiana. Ogni prova sarà valutata dai giudici che assegneranno punteggi in base all’obiettivo raggiunto e alle modalità d’intervento, determinando così la classifica finale. La squadra vincitrice parteciperà di diritto alla Gara Nazionale di Primo Soccorso, in programma a Vicenza dal 13 al 15 settembre, in rappresentanza del Molise. Presenti all’evento i Gonfaloni della CRI Molise, della Regione e dei Comuni Di Castel San Vincenzo e di altri comuni limitrofi. Alle ore 9 si terrà la sfilata delle squadre partecipanti per le vie del paese. Alle ore 10, invece, previsto il saluto delle autorità e l’inaugurazione della manifestazione in piazza Umberto I. Alle ore 11 prenderà il via la V Gara Regionale di Primo Soccorso che si concluderà alle ore 14. «Un momento di aggregazione ma soprattutto di formazione – ha dichiarato in merito Giuseppe Alabastro, Presidente CRI Molise –. Sono convinto che eventi come questi sono fondamentali per far crescere la consapevolezza di quanto sia importante non farsi trovare impreparati dinanzi alle situazioni emergenziali. L’improvvisazione, dinanzi a catastrofi o situazioni al limite, non fa altro che generare ulteriori conseguenze negative. Esistono dei protocolli che vanno rispettati e...

Isernia – Accordo tra provincia e tribunale per collaborazione, dipendenti provinciali...

ISERNIA, 20 AGO - Accordo di collaborazione tra il presidente del Tribunale di Isernia, Vincenzo Di Giacomo e il presidente della Provincia di Isernia, Roberto Di Pasquale. Il documento, che verrà firmato il 22 agosto alle 9.30, permetterà a vari dipendenti della Provincia di supportare l'attività amministrativa del Tribunale e, nel contempo, di acquisire un'ulteriore qualificazione e formazione professionale. Nell'ambito dell'incontro, verranno fornite informazioni relative all'attività di ricerca avviata al fine del reperimento di fondi europei per la stipula di una ulteriore convenzione tra il Tribunale e la Provincia che permetta a giovani laureati e diplomati di essere ammessi a tirocini di formazione e orientamento presso il Palazzo di Giustizia con compenso mensile a titolo di borsa lavoro. (ANSA).

Campomarino – 14enne pugliese ha rischiato di annegare, è in rianimazione.

Campomarino lido. Un 14enne pugliese ha rischiato di annegare, nelle acque molisane questa mattina, ma fortunatamente è stato salvato in extremis dai soccorritori intervenuti in suo aiuto. Il ragazzo stava facendo il bagno quando, all’improvviso, ha iniziato ad avere difficoltà e a gridare aiuto. Tratto a riva, è stato subito soccorso dai volontari della Misericordia che gli hanno praticato un massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca prima di trasportarlo in ambulanza presso l’ospedale San Timoteo di Termoli. Le sue condizioni sono gravi, è ricoverato in rianimazione, pur non essendo in pericolo di vita.

Comitato “Bambini scuole elementari di Montenero Di Bisaccia”tra pocdo rientro a...

È trascorso un anno esatto! Sono le 23:48 del 14 agosto 2018 ed essere svegliati nel cuore della notte da un forte boato, non è certamente una cosa bella, tutto che ti trema attorno, ti spaventa, altroché se ti spaventa. Ti fiondi in camera dei tuoi figli, li strappi dalle braccia di Morfeo, spaventato cerchi la via di uscita più breve per raggiungere l'esterno. In quegli attimi non pensi a nulla, reagisci d'istinto e speri che anche questa volta vada tutto bene. Poi, quando il cuore ti ridiscende dalla gola e cerchi apparentemente la normalità rientri in casa e accendi la tv, per sapere le notizie di quella "briscola", dove e cosa sia successo. La notte la passi sul divano, con la porta di casa spalancata, un borsone pronto e allontani il sonno, sei pronto a “scattare” nuovamente se ce n'è bisogno. Il giorno dopo, 15 agosto, giorno di festa, di allegria, di spensieratezza, di amici, tenti di archiviare quella brutta esperienza, anche se dentro di te quegli attimi sono ancora vivi.  Trascorri il Ferragosto e... anche il 16, fai finta che tutto sia rientrato nella normalità, ti siedi a tavola a cena con la tua famiglia, eviti di guardare i TG per evitare che le notizie possano far riaffiorare il ricordo di quei brutti momenti nella testa dei tuoi bambini e invece... il “MOSTRO” si ripresenta ancora una volta, con una SCOSSA ancora più forte! …5,9, 5,6, poi alla fine l' INGV “proclama” il 5,1, un'altra bella botta, la sentono a Napoli, Roma, Ancona e Foggia!  La notte non dormi nuovamente, la passi fuori e hai tempo di pensare; pensi che tra meno di un mese i tuoi figli dovranno rientrare a scuola, quella scuola che dovrebbe essere il loro luogo sicuro, e invece sai benissimo che quell' edificio, costruito negli anni 50...

Isernia: Divieto di avvicinamento per  lo stalker accusato di atti persecutori.

I militari della Compagnia di Isernia, dopo aver svolto delicate indagini, durate alcuni mesi, sono riusciti ad individuare l’uomo responsabile di atti persecutori nei confronti di una donna del luogo. Divieto di avvicinamento è la misura adottata dall’Autorità Giudiziaria nei confronti dello stalker che perseguitava la sfortunata donna da tempo,  misura che gli investigatori hanno notificato al responsabile, il quale dovrà mantenere una distanza di almeno 500 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa o comunque occasionalmente incontrata, ovunque ella si dovesse trovare e di non comunicare con lei attraverso qualsiasi mezzo sia telefonico che informatico. L’uomo nel tempo, con condotte reiterate, le aveva ripetutamente inviato  messaggi telefonici contenenti minacce e frasi farneticanti nonché l’ aveva seguita in macchina con atteggiamenti minacciosi. La seguiva ovunque, fermandosi anche sotto la sua casa. Quello che la vittima credeva un ammiratore si è rivelato nel tempo uno stalker. L’uomo è accusato di atti persecutori. Il suo profilo non è quello dell’amante possessivo o dell’ex che non accetta la separazione, bensì dell’ “inseguitore ossessivo” che lo spinge verso fantasie compulsive di amore, rabbia o vendetta nei confronti della vittima. Da qui sono caratteristici i suoi atteggiamenti come il pedinare, lo spiare, l’aggirarsi attorno alla vittima. Le molestie sono risultate...

Polizia di Stato – Isernia – Interventi di soccorso delle Volanti...

Momenti critici ieri pomeriggio nel corso del nubifragio che ha colpito Isernia. Molteplici le richieste di soccorso ricevute sul numero di emergenza 113 dall’operatore della sala operativa della Questura, che ha coordinato i numerosi interventi degli operatori della Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in servizio di controllo del territorio.In Piazza della Repubblica, gli agenti hanno soccorso una persona anziana, con difficolta di deambulazione ed orientamento, completamente bagnata perché sorpresa in strada dal violento temporale. Gli agenti l’hanno accompagnata all’interno del locale pubblico più vicino ed hanno atteso che si riprendesse. In Via del Casale, i poliziotti sono intervenuti per una pericolosa voragine apertasi sul manto stradale e hanno messo in sicurezza l’area circostante delimitandola, per evitare che i veicoli finissero nel cratere, fino all’arrivo della Polizia Municipale. Una pattuglia è intervenuta nel sottopasso tra Corso Risorgimento e Viale dei Pentri dove alcuni automobilisti erano rimasti intrappolati nell’acqua che aveva raggiunto circa un metro di altezza. Gli agenti hanno messo in sicurezza autovetture ed occupanti e, con l'ausilio dei Vigili del Fuoco, hanno facilitato lo smaltimento nei canali di scarico dell’acqua accumulatasi. Intervento congiunto degli operatori della Volante con il personale della Polizia Stradale sulla S.S. 85, allo Svincolo Santo Spirito dove, a causa della ridotta visibilità per la forte pioggia, alcuni autoveicoli erano...

Isernia – Incendio in Via Roma, anziana intossicata dal fumo.

Isernia - Questa notte provvidenziale l'intervento dei Vigili del fuoco del Comando Provinciale di Isernia per un incendio propagatosi in via Roma, nel centro storico della città, ove una pensilina in fiamme, stava propagando l'incendio all'abitazione limitrofa. Tanto spavento per un'anziana signora che soccorsa, intossicata dal fumo denso che entrava in casa, è stata consegnata al 118 per le cure del caso. Salvato dalle fiamme anche un limitrofo pollaio.

Polizia di Stato – Isernia: La Volante sventa furto in una...

Erano quasi le 2.00 di stanotte quando è giunta una telefonata sul numero di emergenza 113 che segnalava la presenza di persone all’interno dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di San Lazzaro, con delle torce elettriche in mano. L’operatore della sala operativa ha immediatamente inviato sul posto una pattugliadell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico -Squadra Volanti, in servizio di controllo del territorio in città. Gli agenti, senza attivare sirene e lampeggianti, hanno lasciato l’auto di servizio ad una discreta distanza e hanno proseguito a piedi, decisi a sorprendere i possibili intrusi. Giunti nei pressi dell’ Istituto, hanno trovato un gruppo di ragazzi che hanno riferito di aver visto alcune persone scavalcare la recinzione ed allontanarsi velocemente. Gli agenti hanno riscontrato che la porta d’ingresso della palestra del plesso scolastico forzata dai malfattori ed hanno effettuato un giro di controllo nelle vicinanze alla ricerca di eventuali loro tracce: nella vicina piazza Palmerini, nascosti in un canaletto di cemento sotto alcuni alberi, hanno trovato 7 computer portatili ed una chitarra classica a corde nella sua custodia. Probabilmente il piano dei malfattori consisteva nel portare fuori dalla scuola quanto più materiale possibile per recuperarlo in un momento successivo ma, nonostante il tempestivo intervento della Volante, è da ritenersi che...

Isernia: Esercente di un bar denunciato all’A.G. per installazione illecita di impianto di videosorveglianza.

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, nel corso dell’attività ispettiva finalizzata alla prevenzione e contrasto del lavoro sommerso, dello sfruttamento del...

Isernia – I Carabinieri impegnati nel contrasto all’uso di stupefacenti

  Isernia: Tre piante di cannabis sequestrate dai Carabinieri. I Carabinieri della Stazione di Isernia, nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti,...

Polizia di Stato – Isernia:due denunciati per concorso in truffa.

Dopo un’accurata e veloce indagine, la Squadra Mobile di Isernia ha deferito in Stato di libertà all’ A.G., per concorso nel reato di truffa, due...

Agnone (IS): Coppia di coniugi tratti in arresto per detenzione e spaccio di droga...

Nel corso delle attività di contrasto ai reati in materia di sostanze stupefacenti i Carabinieri del NORM della Compagnia di Agnone hanno tratto in...

Spettacolo

KISS ME DEADLY 2019 – V edizione. Una kermesse sulle nuove...

Lunedì 26 – sabato 31 agosto 2019 Palazzo GIL, via Milano 15...