Home Politica Vertenza Oti-Ikf, Petraroia sollecita la cassa in deroga straordinaria

Vertenza Oti-Ikf, Petraroia sollecita la cassa in deroga straordinaria

140

Il Consigliere regionale Michele Petraroia ha inviato una nota di sollecito al presidente della Giunta Paolo Frattura, all’assessore alle Attività produttive Carlo Veneziale, al Dipartimento politiche di sviluppo e del lavoro e, per conoscenza, al prefetto di Isernia Guida, al sindaco di Isernia d’Apollonio, al presidente della Provincia pentra Coia e alle organizzazioni sindacali di categoria.

Preso atto della reiezione della domanda di cassa ordinaria da parte dell’INPS di Isernia, e visti rispettivamente il Decreto Legislativo n° 185/2016 con le Circolari attuative del Ministero del Lavoro e dell’INPS, sollecito ogni utile adempimento teso a promuovere un confronto ministeriale teso ad assicurare la collocazione del personale OTI-IKF in cassa in deroga straordinaria per area di crisi industriale complessa.

Considerato che nel Decreto n° 0000001 del 12.12.2016 del Ministero del Lavoro sono stati attribuiti alla Regione Molise 6,5 milioni di euro a copertura della cassa in deroga per le imprese dei settori tessile, avicolo e metalmeccanico interessati dal Decreto del Ministero dello Sviluppo del 7.08.2015, sussistono tutte le precondizioni per garantire l’accesso all’ammortizzatore sociale menzionato.