Home Politica Elezioni Isernia – Succi con Di Pasquale in “Progetto per Isernia”, per...

Elezioni Isernia – Succi con Di Pasquale in “Progetto per Isernia”, per Tedeschi sindaco

2030

Elezioni Isernia – Succi con Di Pasquale in “Progetto per Isernia”, per Tedeschi sindaco

di Pietro Tonti

Dai primi dialoghi, le prime convinzioni per le prossime amministrative di Isernia. Da coordinatrice dei Popolari nell’ultimo periodo, dopo la fuoriuscita di Gianni Fantozzi dal movimento di Vincenzo Niro, per dar man forte a Michele Iorio in Fratelli D’Italia. La Consigliera Vittoria Succi nel giro di poche settimane dal subentro a Fantozzi, ha rassegnato le dimissioni dai popolari  in attesa di nuovi lidi su cui approdare  per il prossimo futuro. Oggi attraverso un comunicato, Succi  informa della sua volontà di confluire nel movimento civico “Progetto per Isernia”, di cui l’ex Presidente della provincia sostituto e attuale Consigliere comunale Roberto Di Pasquale è il massimo esponente. Di Pasquale,  fino a poco tempo fa portatore di consensi al Consigliere regionale Michele Iorio,  è attualmente  il maggiore sostenitore della candidatura a sindaco di Cosmo Tedeschi. Si arricchisce quindi la schiera di un’altra eletta consigliera con l’amministrazione D’Apollonio portatrice di consensi personali a sostegno di Cosmo tedeschi.

La nota della Consigliera Succi integrale:

<<Ho comunicato al Presidente del Consiglio Comunale e al Sindaco la mia adesione al gruppo consiliare PROGETTO PER ISERNIA . Durante questi anni di consiliatura – afferma Succi –  per certi aspetti burrascosi quanto a contrapposizioni politiche e, purtroppo, talora anche personali, ho portato avanti sempre con coerenza il mio impegno di Consigliere Comunale eletta in una lista civica di centrodestra, con particolare riferimento a quelle tematiche a me più care perché da me sempre seguite, anche prima del mio mandato amministrativo. Politiche sociali, attenzione ai più deboli ed emarginati e alle famiglie, rilancio di una sanità pubblica di qualità che garantisca il diritto alla salute dei cittadini, riscoperta delle tradizioni e del patrimonio storico-culturale come veicolo di sviluppo turistico e, quindi, economico del nostro territorio: questi i settori su cui ho concentrato da sempre il mio impegno e su cui ho cercato sempre di rilanciare l’azione dell’Amministrazione Comunale. Credo che, tanto più in questa fase di post pandemia, queste problematiche possano e debbano essere centrali nel dibattito politico in corso in vista delle elezioni comunali dei prossimi mesi, come argomenti su cui la nuova Amministrazione Comunale e il nuovo Sindaco dovranno concentrarsi per rilanciare la nostra Città e il suo ruolo sul territorio regionale. D’altronde la difesa del territorio e il suo rilancio e l’attenzione ai cittadini, alle loro esigenze e ai loro diritti, sono obiettivi su cui con Roberto Di Pasquale da ormai quasi due anni condividiamo l’impegno sui banchi del Consiglio Provinciale a sostegno della Presidenza di Alfredo Ricci, in un’Amministrazione che ha fatto della ripartenza dell’Ente Provincia e del suo territorio i propri punti centrali, prescindendo da ogni forma di contrapposizione personale o politica ma guardando alle cose da fare nell’interesse dei cittadini e del territorio. Su queste tematiche, che hanno al centro i cittadini e il nostro territorio, ho intrapreso un dialogato e avviato una collaborazione con gli amici del gruppo PROGETTO PER ISERNIA. Pertanto, la mia adesione di oggi è uno sbocco naturale, tanto più necessario in questa fase di predisposizione dei programmi e di conseguente scelta del candidato Sindaco>>.