2 – Adrianò e Ruggeri