di Gildo Palombo

Grazie ad un finanziamento di 900 mila euro a valere sui fondi del Pnrr, nei quartieri popolari di via Quircio e Fontanavecchia a Campobasso verrà realizzato un nuovo impianto sportivo polivalente. La realizzazione di questo nuovo impianto, sarà indirizzato in  favore soprattutto dei più giovani, nei due quartieri popolari, per offrire loro un nuovo importante luogo di aggregazione. Qualche giorno fa la Giunta del Comune di Campobasso ha approvato la Delibera del Progetto di fattibilità tecnico-economica dei lavori da compiere per il nuovo impianto da costruire. L’atto della Giunta comunale assume un ruolo fondamentale perchè apre le porte al procedimento di affidamento del progetto definitivo e di esecuzione, rendendo così le tempistiche più repentine, così come previsto dalla disciplina di questi fondi. Il progetto prevederà la realizzazione di un campo da gioco per attività di tennis, basket e pallavolo ed infine un’area attrezzata con una parete per arrampicata sportiva. Infine, per garantire gli standard agonistici previsti dalle norme del CONI, sarà realizzata anche un’area esterna destinata a spogliatoi, tribune, area parcheggio, carrabile e pedonale, con nuovi percorsi di accesso da via Venezia.

Ancora una volta, i fondi del PNRR vengono utilizzati per affrontare le sfide più importanti per  le Regioni del Sud e in particolare per la nostra. Infatti, riqualificare significa effettuare interventi volti a ripristinare o convertire a  nuovo uso, gli edifici, gli impianti e le aree residenziali che risultano dismessi e/o versano in stato di abbandono. La città di Campobasso, per ora, sembra aver interpretato bene la questione sui fondi PNRR destinati all’impiantistica sportiva. Staremo a vedere.